spot_img

LA DOLCE VITA RIECHEGGIA IN VIA VENETO GRAZIE AL COMPLEANNO DEL MANAGER GIUSEPPE CELLI

Si è svolto con grande successo l’evento atteso dell’anno in cui “La Dolce vita” ha riecheggiato e tornato a vivere in via Veneto nel locale Doney per il compleanno di Giuseppe Celli.

Una serata indimenticabile dove davanti a gente accorsa da tutte le parti d’Italia si è svolto un vero e proprio fashion show in onore del festeggiato.
Ad organizzare e condurre l’evento il Ritrattista delle Dive Daniele Pacchiarotti con il supporto fondamentale della bellissima attrice e conduttrice Maria Monsè che hanno mandato in scena passo dopo passo grandi artisti esibiti per l’occasione, dalla sfilata della stilista di alta moda Maria Elena Duenas con le sue modelle, ai numeri e le canzoni di Angelo Peluso e un insolita Cristina Roncalli nei panni della Diva per antonomasia Marilyn Monroe che ha regalato al festeggiato con le sue canzoni compreso il famoso” Happy Birthday” cantato al presidente Kennedy al momento della torta, al tango del lookmaker Sergio Tirletti in una performance dal titolo “Io rinascerò” cantata da Milva accompagnato dalle sue due tanghère.
Momento sicuramente che lascerà traccia nella storia il flash mob di Michele Spanò all’esterno del locale ( in piena via Veneto) gremito di fa una folla incuriosita in cui l’ hair stylist ha inventato delle acconciature su due modelle creando un grande stupore su tutti i presenti.
L’evento si è svolto in una cornice da fiaba ornata di scenografie e colori che hanno reso la serata ancora più suggestiva Presenti tantissimi ospiti illustri da principi a giornalisti a personaggi del mondo dello spettacolo tutti con degli abiti elegantissimi donne e uomini senza distinzione Presenti i partnership “Mediasud” di Maria Luisa lo Monte, il TG2 e l’encomiabile penna di Flavio Iacones di “Star People news” il tutto immortalato da tanti fotografi e scatti ufficiali della serata del fotografo Antonello Ariele Martone.
Compleanno riuscitissimo che darà il via a tantissimi eventi proprio per l’affetto dimostrato dal pubblico e dai vari mass media.
spot_img

Devi Leggere

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here